! SPORTELLO CHIUSO ! Bando Digital Export – Anno 2022 Union Camere
Contattaci
FIERE

Obiettivo del Sistema Camerale emiliano-romagnolo attraverso il Bando Digital Export 2022 è rafforzare la capacità delle imprese di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nella ricerca di nuovi mercati di sbocco, contribuendo così a incrementare la competitività del sistema produttivo regionale

FINALITA’

Nello specifico, attraverso questo Bando il Sistema Camerale emiliano-romagnolo e la Regione Emilia-Romagna si pongono il conseguimento dei seguenti obiettivi:

• sostenere le imprese attraverso il ricorso a servizi o soluzioni finalizzate ad avviare o rafforzare la presenza all’estero delle MPMI, tramite l’analisi, la progettazione, la gestione e la realizzazione di iniziative sui mercati internazionali nella fase di riavvio delle attività per uscire dalla crisi sanitaria da Covid-19;
• supportare le imprese nell’accesso e/o consolidamento all’economia digitale;
• incrementare la consapevolezza e l’utilizzo delle possibili soluzioni offerte dal digitale a sostegno dell’export da parte delle imprese, in particolare lo sviluppo di iniziative di promozione e commercializzazione digitale

1. sostegno alle imprese per uscire dalla crisi causata dalla pandemia
2. adeguamento dell’erogazione dei servizi di accompagnamento e orientamento all’export ai nuovi modelli di business e al nuovo scenario internazionale
3. supporto alle imprese nel passaggio all’economia digitale e incremento della consapevolezza e dell’utilizzo degli strumenti digitali a sostegno dell’export (es: e-commerce internazionali, vetrine virtuali, marketplace, ecc.)

 

BENEFICIARI

  • Micro, piccole e medie Imprese manifatturieresezione C Ateco, attività manifatturiere divisioni dalla 10 alle 33
  • attive
  • con sede legale e/o operativa in ER
  • con un fatturato minimo di 500 mila euro.

N.B.: Sono escluse dal presente Bando le imprese beneficiarie di contributi a valere sul Bando Digital Export – Anni 2020 e 2021 che hanno rinunciato al contributo senza darne comunicazione nelle modalità e tempistiche definite dai rispettivi bandi.

 

MISURA DEL CONTRIBUTO

Contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile. Il contributo massimo concedibile per ciascun progetto ammonta a 15.000 euro, contributo minimo pari a 5.000 euro.

 

INIZIATIVE AMMISSIBILI

Temporary Export Manager e Digital Export Manager: sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di Temporary Export Manager (TEM) e Digital Export Manager (DEM) in affiancamento al personale aziendale;

Certificazioni: percorso finalizzato all’ottenimento o rinnovo delle certificazioni aziendali indispensabili per rispondere alle richieste dei mercati esteri obiettivo del progetto in termini di qualità, salute, ambiente, sicurezza, ecc.

B2B e B2C: realizzazione di incontri in presenza o virtuali a distanza, con operatori dei Paesi esteri target individuati nel progetto in Italia o all’estero;

Fiere e Convegni: partecipazione a fiere a carattere internazionale o convegni specialistici internazionali con finalità commerciale in modalità virtuale o in presenza in Italia o all’estero¸

Marketing Digitale: realizzazione di attività di promozione in lingua estera attraverso uno o più canali digitali: posizionamento sui motori di ricerca, vetrine digitali, social media marketing (incluse campagne attraverso influencer), digital advertising (incluse sponsorizzazioni durante un evento), SEO (Search Engine Optimization), SEM (Search Engine Marketing), DEM (direct E-mail Marketing).

Business Online: avvio e sviluppo della gestione di business on line, attraverso l’utilizzo e il corretto posizionamento su piattaforme; realizzazione di landing page in lingua;

Sito web aziendale: traduzione in lingua straniera dei contenuti del sito internet dell’impresa, ai fini dello sviluppo di attività di promozione a distanza;

Materiale promozionale: potenziamento degli strumenti promozionali e di marketing in lingua straniera, compresa la progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei cataloghi/ brochure/presentazioni aziendali – ad esclusione della stampa dei suddetti materiali.

 

AMMISSIBILITA’ DELLE SPESE

Sono ammesse spese sostenute dal 01/01/2022 al 31/12/2022. Non sono ammesse proroghe per la conclusione delle attività.

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE 

Le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, dalle ore 9:00 del 10/02/2022 alle ore 14:00 del 01/03/2022

 

Contattaci per avere ulteriori informazioni e per presentare la domanda!

Referente:

Sauro Benassi

Cell. 345 3413523

email saurob@cnare.it

    Iscriviti alla nostra newsletter

    per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.